Pubblichiamo con orgoglio questo articolo a cura del Bowling Club Quirinale!

“La stagione agonistica 2016 è stata davvero speciale per il B.C. Quirinale. L’anno in cui è iniziato il nostro rapporto di sponsorship con Olio Traldi è stato uno dei più fortunati, proficui e soddisfacenti.

Una coincidenza? Chissà… Ma nello sport si sa, c’è molta superstizione!

foto-001-b-c-quirinale

Siamo un club numeroso, una grande famiglia unita dalla passione per questo sport: il bowling. La passione e l’impegno hanno portato al raggiungimento di moltissimi risultati e traguardi da ricordare.

Tra questi ci limitiamo a menzionare quelli di carattere Nazionale, tralasciando quello Regionale, pieno anch’esso di soddisfazioni.

L’anno è iniziato con la vittoria di due giovani rappresentanti del B.C. Quirinale, Alessandro Spada e Melania Rossi, nel Campionato Italiano Doppio Misto. Questa vittoria ha dato l’opportunità ai nostri Campioni d’Italia di partecipare alla Coppa del Mediterraneo (competizione Internazionale con la maglia della Nazionale Italiana), riuscendo anche a portare a casa qualche preziosissima medaglia. Emozioni difficili da descrivere!

Continuando con un resoconto dei piazzamenti più significativi dell’anno, troviamo il nostro Marco Troiani che, nel Campionato Italiano Coppa d’Argento, ha conquistato un fantastico 3^ posto.

Nella Finale Italiana di Singolo di Categoria, nella categoria C, abbiamo avuto una doppia conferma: la medaglia d’Oro e la medaglia d’Argento sono state agguantate da due “Quirinali” speciali, ovvero papà e figlio! Anzi, figlio e papà! Primo classificato Andrea Moro e secondo classificato Mauro Moro. Insomma, tutto in famiglia!

Il Campionato Italiano di Coppa Italia, in squadra da 5 più riserva, è stato disputato a Roma e dopo moltissimi scontri e una due giorni di battaglia, la nostra formazione (Chiarvesio Ardemio, Frioni Pamela, Moro Andrea, Moro Mauro, Rossi Melania, Spada Amedeo) è riuscita a conquistare un 3^ posto di tutto rispetto.

Un’altra grande soddisfazione, seppur riguardante un settore secondario dell’attività agonistica che si svolge durante l’anno, ovvero non Federale ma Aziendale, è arrivata nel Campionato Italiano Singolo – Dipendenti d’Azienda. Dopo aver conquistato suddetto titolo per 3 anni consecutivi dal 2012 al 2014, quest’anno è tornato a casa B.C. Quirinale il titolo Italiano nel settore Femminile con l’atleta Rossi Melania. Una bella rivincita in un settore al quale siamo molto affezionati, essendo quello in cui il B.C. Quirinale è nato, prima di cominciare ad evolversi e a diventare il club che è oggi.

Infine, tornando all’attività Federale, come ultimo torneo dell’anno e, potremmo dire, come ciliegina sulla torta, il Campionato Italiano di Tris. È riduttivo descrivere in due righe la gioia e la soddisfazione nel vedere il B.C. Quirinale primeggiare sia in campo Maschile che in campo Femminile. Le nostre tre atlete Frioni Pamela, Rossi Melania e Visconti Maria Rosaria e i nostri tre atleti Chirieleison Dario, Tarantino Maurizio, Troiani Marco sono Campioni/esse Italiani/e di Tris. Tra lacrime e tante emozioni è stato davvero un weekend da incorniciare per il nostro club.

Inoltre, quest’anno abbiamo anche avuto la grande soddisfazione di vedere due nostre atlete (Frioni e Rossi) coronare il sogno più grande di ogni giocatore, ovvero la selezione per la Rappresentativa Nazionale e la conseguente partecipazione al Campionato Europeo Femminile a Vienna.

I nostri atleti hanno viaggiato per tutta l’Italia (e non solo…) dando sempre il meglio. Li abbiamo visti sia nelle competizioni Federali più importanti che in molti altri tornei monetari che si svolgono da Nord a Sud in tutto l’anno. Abbiamo giovani che crescono, grandi conferme, atleti di interesse Nazionale.

Cosa dire di più? Il lavoro, l’allenamento, la passione, l’amicizia, l’affiatamento… Quanti sostantivi possiamo trovare per descrivere tutto quello che ci ha portato ad avere tutte le conferme in questo 2016? Moltissimi! Ma si continua, sempre lavorando sodo, con allegria, umiltà e rispetto.

Questo è il B.C. Quirinale!

Grazie Olio Traldi per averci accompagnato in quest’anno scintillante!”